Il consiglio di Azzalin agli studenti: “E’ il lavoro a fare la differenza

Il preparatore fisico campione d’Inghilterra ieri all’Insubria

Aula al completo all’Università dell’Insubria per il professor Andrea Azzalin, che ieri mattina ha incontrato 150 persone tra studenti di scienze motorie, preparatori atletici e allenatori di calcio.

Azzalin, 32 anni ancora da compiere, ha aperto il suo già ricco bagaglio – riempito nelle aule dell’università, dove oggi insegna dopo aver portato a termine laurea triennale, specialistica e dottorato di ricerca, e sui campi di calcio, italiani (Luino, Varese, Bari, under 21) e internazionali (Monaco, nazionale greca, Leicester) – e lo ha condiviso con i giovani che stanno iniziando a costruire il loro personale percorso.

Se vuoi leggere l’articolo completo è disponibile qui